Strumenti

Il Laboratorio possiede diversi test standardizzati e questionari:

WAIS - R
è una batteria di prove individuali, eterogenee, incentrata sulle varie espressioni del funzionamento intellettuale, tarate in funzione dell'età cronologica, tengono dunque conto del "deterioramento fisiologico". La WAIS-R consta di 11 subtest, di cui 6 compongono la Scala Verbale (Informazione, Comprensione, Ragionamento aritmetico, Analogie, Memoria di cifre e Vocabolario) e 5 la Scala di Performance (Associazione simboli a numeri, Completamento di figure, Disegno con i cubi, Riordinamento di storie figurate e Ricostruzione di oggetti). I destinatari sono soggetti a partire dai sedici anni.

WISC-IV
La WISC-IV è lo strumento clinico per eccellenza somministrato individualmente, per valutare le capacità cognitive dei bambini di età compresa tra i 6 anni e 0 mesi e i 16 anni e 11 mesi. Con la WISC-IV si possono calcolare 5 punteggi compositi: un quoziente intellettivo totale (QIT)per rappresentare le capacità cognitive complesse del bambino, e 4 punteggi aggiuntivi: l'indice di Comprensione verbale (ICV), l'Indice di Ragionamento percettivo (IPR), l'Indice di Memoria di lavoro (IML), l'Indice di Velocità di elaborazione (IVE).
La WISC-IV è composta da 15 subtest: 10 principali e 5 supplementari.
È UTILE PER: ottenere una valutazione complessiva del funzionamento cognitivo generale; valutare e identificare doti intellettuali; individuare difficoltà di apprendimento; avere una guida nella pianificazione del trattamento e nelle decisioni di collocamento in strutture cliniche ed educative; ottenere informazioni cliniche per la valutazione neuropsicologica del bambino.

MMPI-2
Il MMPI®-2 è un test ad ampio spettro per valutare le principali caratteristiche strutturali di personalità e i disordini di tipo emotivo. Questionario di 567 item a doppia alternativa di risposta ("vero" o "falso"). I destinatari sono adulti con almeno licenza media.

MMPI-A
Il MMPI per gli adolescenti, ha mantenuto le scale cliniche di base del test originale, rappresentano invece vere e proprie innovazioni, sviluppate appositamente per questo strumento, item riferiti allo sviluppo e alla psicopatologia degli adolescenti. Il questionario è composto da 478 item, i destinatari sono adolescenti dai 14 ai 18 anni.
 

Matrici progressive di Raven

Le Matrici progressive di Raven misurano l’intelligenza non verbale durante tutto l’arco dello sviluppo intellettivo, dall’infanzia alla maturità, indipendentemente dal livello culturale.

  • Misura l’intelligenza fluida.
  • Ordine crescente di difficoltà degli item.
  • Calcolo del QI in tempi brevi.

Il test è inserito nelle Linee-guida per la diagnosi e la terapia farmacologica del Disturbo da Deficit Attentivo con Iperattività (ADHD) in età evolutiva.