+ english

Progetti

Il progetto PRIN è stato propulsore, dal punto di vista delle ricerche sulla modellizzazione naturale e artificiale, di altri progetti:
  • “Connecting European Culture through New Technology” (NETConnect) è un progetto finanziato dal programma comunitario Culture 2000, i cui obiettivi sono:
    • la condivisione e valorizzazione dell’eredità culturale comune di importanza europea e la promozione della conoscenza della cultura e storia europea;
    • l’uso della tecnologia per rendere l’eredità europea più visibile e accessibile;
    • migliorare l’accesso e la partecipazione alla cultura ed alle nuove tecnologie ai cittadini dell’Unione Europea, incluso i giovani, gli anziani e persone con impedimenti fisici;
    • attività cooperative tra gli operatori della cultura e gli esperti di tecnologia, per la diffusione della cultura europea attraverso la rete internazionale recentemente stabilita.
      È prevista la definizione delle interconnessioni culturali tra tre scenari archeologici europei (appartenenti all’Italia, alla Germania ed alla Polonia) per la ricostruzione digitale dei siti, la diffusione di contenuti multimediali e l’utilizzo della tecnologia GIS per fornire all’utente informazioni geografiche sulle caratteristiche geografiche dello scenario di riferimento. Altri partner sono: Roman-Germanic Commission of the german Archaeological Institute (Germania), Fraunhofer Institute for Computer Graphics (Germania), Graphitech (Italia), Institute of Archaeology (Polonia), Glasgow School of Art (Regno Unito), VicomTech (Spagna).
  • Il progetto COMSON (COupled Multiscale Simulation and Optimization in Nanoelectronics) rientra nell'RTN (Research Training Network – Marie Curie Action) ed ha come obiettivo la realizzazione di un Demonstrator Platform sperimentale che consenta simulazioni di circuiti, effetti termali, interconnessioni, ecc. Oltre all'Università della Calabria, i partner sono: Bergische Universität Wuppertal (Germany), "Politehnica" University of Bucharest (Romania), University of Catania (Italia), Technische Universiteit Eindhoven (The Netherlands), Infineon Technologies AG (Germany), Philips Semiconductors - NXP (The Netherlands), STMicroelectronics (Italia).
  • Il Progetto Pia (Pacchetto Integrato di Agevolazioni) Innovazione - Misura 2.1.a del Programma Operativo Nazionale (PON), avviato nel luglio del 2006, è un intervento finalizzato alla concessione di agevolazioni finanziarie alle imprese che intendono promuovere iniziative organiche e complete riferite ad un programma di “sviluppo precompetitivo” e ad un conseguente programma di investimenti per la “industrializzazione dei risultati” nell’ambito di iniziative attivate nel Mezzogiorno. Il progetto nasce dalla stretta collaborazione tra impresa e università, frutto della professionalità e del know-how maturato dalla Longo&Longo s.a.s e dall’Evolutionary Systems Group dell’Università della Calabria. Obiettivo del progetto è quello di realizzare un innovativo software musicale (Imagination Tools) che permetta di sperimentare nuove forme di intrattenimento e di interazione. Imagination Tools avrà un’ambientazione grafica realizzata interamente in 3D così come l’interfaccia e gli avatar che fungeranno da guida e forniranno informazioni all’utente. Ponendosi così all’avanguardia nel campo delle applicazioni della Computer Graphics e Virtual Reality.
+ Progetto + Prodotti della ricerca + Incontri e colloqui + Convegni sponsorizzati + Relazioni attivitą + Altri progetti
+ torna su